Maya Angelou ha lasciato un grande vuoto nel mondo, sta a noi cercare di colmarlo. Ogni giorno


mayaangelou

Il 28 Maggio 2014 scompare Maya Angelou, autrice, poetessa, filantropa, attivista per i diritti civili, afroamericana, donna, essere umano. Maya Angelou ha lavorato con Martin Luther King, era amica di Malcom X, ha pronunciato il discorso inaugurale della prima presidenza Clinton, e ha ricevuto la Presidential Medal of Freedom dalle mani di Barack Obama.

La sua morte ha provocato uno tsunami emotivo nel mondo, perché al di là di 86 anni di vita pieni di viaggi, arte, battaglie per i diritti civili, poesie, libri e parole, Maya Angelou ha soprattutto toccato e cambiato la vita di migliaia di persone.

Non mi spenderò a ricapitolare la sua incredibile vita, basta un semplice colpo di clic per conoscere la straordinaria avventura di questa donna, preferisco ricordarla, per quello che è stata per me.